Legge di Bilancio 2021: novità e modifiche 4.0

Rimani aggiornato sulla tua azienda anche in vacanza
       Scritto da Dott. Marco Giugno

La Legge di Bilancio 2021 riconferma i principi del Piano Industria 4.0 e introduce alcune novità che consentiranno alle imprese di pianificare i propri investimenti con maggiori certezze in termini di agevolazioni.

Esse sono:

  • durata dell’incentivazione a decorrere dal 16 novembre 2020 e fino al 31 dicembre 2022 (ovvero entro il 30 giugno 2023, a condizione che entro il 31 dicembre 2022 l’ordine risulti accettato e sia avvenuto il pagamento di acconti pari al 20%);
  • tipologia  di incentivo: credito d’imposta
  • intensità dell’agevolazione: variabile a seconda della tipologia di beni e dell’anno in cui viene sostenuto l’investimento, come meglio precisato di seguito

→ per quanto riguarda beni materiali 4.0 il credito d’imposta ammonta al 50% per investimenti fino a 2,5 mln, 30% per investimenti tra 2,5 e 10 mln, 10% per investimenti tra i 10 ed i 20 mln di euro. Tali percentuali sono      applicabili agli investimenti che decorrono dal 16 novembre 2020 al 31 dicembre 2021 (ovvero entro il 30 giugno 2022 se sussistono le condizioni);

→ per quanto attiene invece i beni immateriali 4.0, il credito d’imposta è pari al 20% per entrambi i periodi temporali sopracitati, quindi per investimenti a partire dal 16 novembre 2020 e fino al 31 dicembre 2021 (ovvero giugno 2022).

Tra le principali novità segnaliamo la possibilità di fruire del credito d’imposta in tre quote annuali di pari importo (anziché 5), a decorrere dall’anno di avvenuta interconnessione dei beni.

Ricordiamo inoltre che la perizia non è obbligatoria, per investimenti sotto i 300.000 € (infatti si può predisporre una dichiarazione da parte del legale rappresentante che attesti l’avvenuta interconnessione del bene) ma è vivamente consigliata al fine di aver una maggior tutela.

 

Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato su altri articoli ed eventi


CONDIVIDI:      

Aggiungi commento

Codice di sicurezza Aggiorna

Iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti per ricevere i nostri aggiornamenti.

Lingua